FSI - Federazione Scacchistica Italiana FID - Federazione Italiana Dama UISP Scacchi FIGG - Federazione Italiana Gioco Go FNGO - Federazione Italiana Gioco Othello CSEN - Centro Sportivo Educativo Nazionale CSAIn - Centri Sportivi Aziendali Industriali
Data e ora:

(Contributo di Alessandro Pompa, Ariccia, 03/09/2018)

Amiamo il nostro gioco. Giochiamo, organizziamo, diffondiamo. Giocatori, Dirigenti, Organizzatori, Istruttori o Arbitri.

Questo ci dà competenze e padronanza tecnica, ma non ci aiuta purtroppo a essere umili, modesti, maieutici con i bambini e coi giocatori dei quali dirigiamo le gare. Se non li sai prendere, è dura… E la stessa cosa è per noi. La cruna dell’Ego è strettissima. Per questo, Istruttori e Arbitri non fanno capo a una Società, ma rappresentano direttamente la nostra Federazione: al di sopra di tutti.

Remo non era un Maestro di scacchi, e lo sapeva; ma i veri Maestri sono coloro che hanno coscienza dei propri limiti: quelli che sanno di non sapere, e i Maestri li cercano, per poterlo un giorno diventare anche loro. In meno di 15 anni, Remo ha scritto pagine indimenticabili. Con Tina Giaffreda creò il miracolo del Circolo Scacchi Rocca Priora, ingiustamente affossato da spese insostenibili per un’Associazione al servizio dei cittadini, soprattutto i più piccoli, in un paese bellissimo, ma spesso isolato dal mondo nella brutta stagione, eccezionale bene comune, educativo, organizzativo e tecnico insieme, che non rimpiangeremo mai abbastanza.

Mi resi conto della sua statura quando a Roma, da amici, ci interrogammo a vicenda in attesa, con altri navigatissimi arbitri, degli esami da Arbitro Nazionale: io, giocatore “esperto” con 35 anni di carriera e mille battaglie (ed errori) alle spalle; lui dilettante puro, ma vero innamorato del gioco… Il meno “esperto”, il meno “bravo” a giocare si rivelò il migliore di tutti e impressionò i Commissari d’Esame.

Preparatissimo, serio, gentile, puntuale, elegante, si fece subito apprezzare moltissimo lasciando in noi giocatori l’incancellabile impronta della sua signorile modestia. Divenuto con abnegazione fiduciario degli Arbitri nel Lazio, fece miracoli in una situazione difficilissima, con gli arbitri ridotti al lumicino. Quando dovetti sospendere l’attività nel 2014, e glielo scrissi, mi inviò poche splendide righe di speranza, dispiaciuto che avessi già scritto in Federazione.

Scelse di mettersi in gioco anche come agonista, con risultati importanti. 

“Poesia di un’età che non ritorna”… Incoraggiavi e aiutavi a crescere tutti. Noi non dimentichiamo. Addio, Remo, caro esempio per tutti. Ti portiamo dentro.

Felice debutto azzurro per Andrea Cappadonia, il giovanissimo damista pontino che a Vilnius, in Lituania, ha preso parte al 20° Campionato Giovanile Europeo di Dama Internazionale, lo splendido gioco con 100 caselle, 40 pedine che possono catturare tutto (sia avanti che indietro!) e Dame “volanti”, che accende la mente ai ragazzi e unisce tutti i paesi in un'unica Dama.

Presenti le rappresentative di 14 nazioni: Bielorussia, Repubblica Ceca, Estonia, Francia, Germania, Italia, Lettonia, Lituania, Olanda, Polonia, Russia, Turchia, Ucraina e Ungheria. Anche se, come previsto, i paesi dell’Est Europa hanno confermato il loro tradizionale dominio negli Sport della Mente, l’Italia – guidata dal C. T. Roberto Tovagliaro – si è difesa benissimo, mostrando segni di evidenti progressi.

Venerdì 7 Settembre 2018 alle ore 17 a S. Maria delle Mole in Piazza Sciotti, nell'ambito dei festeggiamenti de "La Nostra Festa", si è tenuta una simultanea del GM Sergio Mariotti, primo Grande Maestro italiano e tra i primi giocatori al mondo negli anni '70, nonché Presidente dell'ASD Quattro Torri. L'iniziativa è stata organizzata con grande passione e professionalità dalla neonata Associazione Scacchi in Tour, astro nascente dei Castelli Romani. I partecipanti alla simultanea sono stati dodici ma in piazza si sono presentati anche tanti altri appassionati, scacchisti di tutte le età e semplici curiosi dello sport sulle 64 caselle.

Tanti bambini intorno alla scacchiera gigante, allestita nel centro della piazza per l'occasione, non si sono lasciati sfuggire la possibilità di una partita a "grandezza di ragazzo". Tante persone in gioco e in relax, anche grazie al lavoro dell'ASD Scacchi in Tour e alla visione del Comitato organizzatore della festa.

La simultanea è durata dalle ore 17 alle 18:15 circa e Sergio Mariotti ha terminato con 11 vittorie, 1 patta e 0 sconfitte. Ringraziamo il nostro Presidente, Sergio Mariotti, l'ASD Scacchi in Tour (tra cui Igor Sagratini e Barbara Mautone) e il Comitato di S. Maria delle Mole. Domani, 8 Settembre 2018, ricordiamo il 1° torneo semilampo "La Nostra Festa", sempre in piazza Sciotti a S. Maria delle Mole.

Di seguito le foto della manifestazione, liberamente scaricabili.


FOTO AD ALTA RISOLUZIONE
(lavoro di "MutaGeni", che ringraziamo)
 

Cittadinanza, turisti e cultori della storia sono invitati a partecipare alla XXV edizione della tradizionale ricostruzione storica dello “Sbarco di Enea”. L’evento si ripeterà eccezionalmente quest’anno nella data di sabato 15 settembre (la data abituale è il 21 giugno, giorno del solstizio d’estate), al tramonto, nel luogo identificato come “teatro” dell’evento: la foce del Numicus, l’attuale Fosso di Pratica di Mare, adiacente lo stabilimento Celorimare. Qui, attori, danzatrici e volontari, daranno vita alla più attesa manifestazione storico/culturale del territorio. La necessità di riscoprire le origini di questo territorio, ricolonizzato poco più di 80 anni fa, e rilanciarlo sulla scena nazionale ed internazionale sono state le molle che hanno spinto i volontari dell’Ass. Tyrrhenum a dar vita a questa manifestazione. L’episodio rappresentato in questo “Sbarco di Enea” è il “Pasto delle Mense”, riproposto con costumi, musiche, danze, cibi, letture, falò, ecc., che si verificò subito dopo l’approdo dei Troiani. Chi volesse avere maggiori informazioni per partecipare in costume, può inviarci una mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), venirci a trovare presso la nostre sedi (via Turati 12 – ogni lunedì e mercoledì dalle 17.00 alle 19.00; sede al piano -1 del Centro Commerciale “16 Pini” – ogni venerdì dalle 17.00 alle 19.00; le sedi saranno di nuovo aperte a partire da lunedì 20 agosto) oppure telefonare ai numeri 331/7996787 o 347/1729031. La manifestazione ha il patrocinio del Comune di Pomezia e rientra nell’ambito degli eventi dell’Estate Pometina.

 

Anche quest'anno una buona partecipazione al classico torneo "Boccione" di Anzio. Nella spensierata cornice di Piazza della Libertà, nell'ambito dell'annuale Festa di Liberazione, 12 esperti e tanti ragazzi e bambini hanno giocato fino alle prime luci della sera.

Di seguito i risultati:

ESPERTI ed ESORDIENTI

Pos Pts Cat Nome Rtg PRtg Fed Buc1 BucT
1 3,5 M FARINA Saverio 2030 1930 ITA 8,0 9,5
2 3,5 1N CASIELLO Francesco 1890 1895 ITA 8,0 9,0
3 3,0 NC GARCIA SALDANA Carlos Ces 1413 1662 ITA 6,5  
4 2,5 1N DE LISA Carmine 1659 1657 ITA 9,0  
5 2,5 NC GRAMMATICO Riccardo 1428 1673 ITA 7,5  
6 2,0 NC STOIKIDIS Georgios 1440 1594 ITA 8,0 9,0
7 2,0 NC LONGHI Alessandro 1336 1559 ITA 8,0 8,0
8 1,5 NC RICHICHI Alessio Giuseppe 1385 1511 ITA 7,5  
9 1,5 3N GIANNANDREA Fabio 1492 1313 ITA 5,5  
10 1,0 NC COCUZZA Clinio 1440 1337 ITA 8,5  
11 1,0 NC ANDREINI Alberto 1377 1299 ITA 6,0  
12 0,0 NC DI BARTOLOMEO Fabio 1440 598 ITA 5,0  

JUNIORES

Pos Pts Cat Nome Rtg PRtg Fed Buc1 BucT
1 4,0 NC NASSA Christian 1440 2231 ITA 8,0  
2 3,0 NC LAURELLI Federico 1440 1615 ITA 8,0  
3 3,0 NC NASSA Nicolas 1464 1630 ITA 7,0  
4 2,0 NC CITTADINI Maria Irene 1380 1440 ITA 8,0  
5 2,0 NC GIANNANDREA Damiano 1428 1446 ITA 7,0  
6 1,0 NC BORRELLI Stella Sofia 1440 1238 ITA 9,0  
7 1,0 NC LAURELLI Riccardo 1440 1235 ITA 7,0  
8 0,0 NC DI PECO Marco 1440 637 ITA 6,0  

Alcune foto del torneo:

 

In occasione dell’eccezionale eclissi di oggi 27/07/2018 (qui potete leggere un piccolo approfondimento: Link RaiNews Eclissi di Luna 27/07/2018) il nostro socio, nonché astrofilo, Francesco Piras ci segnala la possibilità di osservare la Luna, Venere, Marte, Giove e Saturno con almeno quattro telescopi e accompagnati da esperti presso l’Azienda Agricola Zompatori situata in località Grugnole a Nettuno (Via Val Pusteria 7; ecco il link alla mappa: https://goo.gl/maps/Bh2 tbGywgEr). È richiesto un contributo di 5 euro. La cena è al sacco. Si consiglia di portare Off contro le zanzare. Per ulteriori informazioni potete contattare Francesco al 338/9574549 (entro stasera, solo ed esclusivamente prima delle 19.30).

Navigando sul nostro sito accetti la privacy policy. Il sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per la migliore navigazione degli utenti.